Benvenuti

Questo blog è uno spazio per aiutarsi a riprendere a pensare da cattolici, cosa che la società moderna sta completamente trascurando se non perseguitando.
Ogni suggerimento e/o contributo in questa direzione è ben gradito.
Affido allo Spirito Santo di Dio, a Maria Santissima, al Sacro Cuore di Gesù e a San Michele Arcangelo questo lavoro di testimonianza e apostolato.
Un caro saluto a tutti e un sentito ringraziamento a chi vorrà contribuire in qualunque modo a questa piccola opera.
Ci alzeremo in piedi ogni volta che la vita umana viene minacciata...Ci alzeremo ogni volta che la sacralità della vita viene attaccata prima della nascita. Ci alzeremo e proclameremo che nessuno ha l'autorità di distruggere la vita non nata...Ci alzeremo quando un bambino viene visto come un peso o solo come un mezzo per soddisfare un'emozione e grideremo che ogni bambino è un dono unico e irripetibile di Dio... Ci alzeremo quando l'istituzione del matrimonio viene abbandonata all'egoismo umano... e affermeremo l'indissolubilità del vincolo coniugale... Ci alzeremo quando il valore della famiglia è minacciato dalle pressioni sociali ed economiche...e riaffermeremo che la famiglia è necessaria non solo per il bene dell'individuo ma anche per quello della società... Ci alzeremo quando la libertà viene usata per dominare i deboli, per dissipare le risorse naturali e l'energia e per negare i bisogni fondamentali alle persone e reclameremo giustizia... Ci alzeremo quando i deboli, gli anziani e i morenti vengono abbandonati in solitudine e proclameremo che essi sono degni di amore, di cura e di rispetto. Giovanni Paolo II

martedì 15 gennaio 2013

Non negoziabili: cioè ? (Contributi 781)

Ecco l'ultimo editoriale di Samizdat On Line:

I principi non negoziabili sono il meglio del nostro modo di vivere, il fondamento del nostro benessere. Perché dovremmo rinunciarci? La "protezione della vita in tutte le sue fasi, dal primo momento del suo concepimento fino alla morte naturale" è il modo di difendere i più deboli, i nascituri e i malati. Chi, debole e indifeso, non vorrebbe essere protetto dai suoi genitori, dai suoi fratelli, dai suoi figli, dai suoi amici? 
A proposito della famiglia, il "riconoscimento e promozione della struttura naturale della famiglia, come unione tra un uomo e una donna fondata sul matrimonio" è semplicemente il riconoscimento del luogo dove siamo nati e cresciuti. Chi non ha avuto questa fortuna, forse capisce più di noi la necessità della "sua difesa di fronte ai tentativi di far sì che sia giuridicamente equivalente a forme radicalmente diverse di unione che in realtà la danneggiano e contribuiscono alla sua destabilizzazione, oscurando il suo carattere particolare e il suo ruolo sociale insostituibile". La famiglia, è la prima società umana, il matrimonio è "il" contratto tra uomini (il primo, storicamente), il primo luogo dove una persona si prende cura dell'altra. Non esiste stato sociale che possa garantire il benessere garantito da una famiglia, neanche con le tasse al 100%. 
A proposito dell'educazione, quale padre o madre si sente tranquillo a delegare in bianco l'educazione dei propri figli ad altri? "La protezione del diritto dei genitori ad educare i loro figli" è il primo presidio contro ogni tipo di dittatura culturale. 
Allora, diciamolo chiaramente: questi principi sono talmente connaturati in noi da essere al di sopra delle religioni
Anzi, sono addirittura una garanzia nei confronti delle "follie" religiose. 
Perché c'è bisogno di chiedere garanzie ai politici su questi principi? 
Perché soprattutto in questo periodo di crisi economica c'è il rischio che i nostri politici, incapaci di risolvere i problemi veri, si scatenino in battaglie ideologiche che "distraggano" dalla loro impotenza (vd. quello che sta facendo il presidente francese, come ben rilevato da Socci...). 
E poi, perché qualsiasi azione di governo parte dall'idea di uomo che uno ha. 
Trattiamo l'uomo come Dio, perché Dio si è fatto uomo. 
C'è chi può offrire di più?
-----

Nessun commento:

Posta un commento

Che lo Spirito Santo illumini la tua mente e che Dio ti ricolmi di ogni grazia, spirituale e materiale, e la speciale benedizione materna di Maria scenda su di te..

Lista blog cattolici

LOGO DEL BLOG

LOGO DEL BLOG
inserisci il logo del blog sul tuo blog (anche ridimensionandolo)