Benvenuti

Questo blog è uno spazio per aiutarsi a riprendere a pensare da cattolici, cosa che la società moderna sta completamente trascurando se non perseguitando.
Ogni suggerimento e/o contributo in questa direzione è ben gradito.
Affido allo Spirito Santo di Dio, a Maria Santissima, al Sacro Cuore di Gesù e a San Michele Arcangelo questo lavoro di testimonianza e apostolato.
Un caro saluto a tutti e un sentito ringraziamento a chi vorrà contribuire in qualunque modo a questa piccola opera.
Ci alzeremo in piedi ogni volta che la vita umana viene minacciata...Ci alzeremo ogni volta che la sacralità della vita viene attaccata prima della nascita. Ci alzeremo e proclameremo che nessuno ha l'autorità di distruggere la vita non nata...Ci alzeremo quando un bambino viene visto come un peso o solo come un mezzo per soddisfare un'emozione e grideremo che ogni bambino è un dono unico e irripetibile di Dio... Ci alzeremo quando l'istituzione del matrimonio viene abbandonata all'egoismo umano... e affermeremo l'indissolubilità del vincolo coniugale... Ci alzeremo quando il valore della famiglia è minacciato dalle pressioni sociali ed economiche...e riaffermeremo che la famiglia è necessaria non solo per il bene dell'individuo ma anche per quello della società... Ci alzeremo quando la libertà viene usata per dominare i deboli, per dissipare le risorse naturali e l'energia e per negare i bisogni fondamentali alle persone e reclameremo giustizia... Ci alzeremo quando i deboli, gli anziani e i morenti vengono abbandonati in solitudine e proclameremo che essi sono degni di amore, di cura e di rispetto. Giovanni Paolo II

venerdì 4 aprile 2014

Come tu vivi nel tempo, cosi sarà la tua eternità (Interventi 186)

Catechesi di Don Vincenzo Carone 

La meta ultima della vita conforme alla parola di Dio è la perfezione dell’amore a Dio e al prossimo, senza attendere una ricompensa. Se tu ami veramente tuo figlio, non vuoi nulla in cambio dei sacrifici che fai per lui. La perfezione dell’amore a Dio e al prossimo è possibile, a condizione che l’amore sia sincero e disposto a fare grandi sacrifici. I sacrifici che si fanno per chi si ama perfezionano l’amore, essi infatti sono la privazione di tutto per donarlo a chi si ama. I sacrifici che il Comandamento dell’amore esige, sono quelli richiesti per diventare umili e disponibili a fare sempre e solo la volontà di Dio. 
Dobbiamo fare anche la volontà di quelle persone che esplicitamente o implicitamente hanno bisogno del nostro aiuto per ritrovare la strada della fede che hanno perduto. La definizione di questo amore l’ha data Gesù stesso: Ama Dio con tutto il cuore, con tutto te stesso e con tutte le tue forze, ama il prossimo come Io ho amato voi. L’amore divino si ottiene quando tu non fai affidamento sulle tue forze, ma sulla parola di Dio che ti guida in tutto quello che il Signore vuole da te. 
Quando il Signore vede la buona volontà e la decisione di arrivare fino in fondo, dona tutte le Grazie che sono necessarie. La Grazia dello Spirito Santo rende possibile anche quello che non è possibile, anche la vittoria contro le tentazioni più forti. Il diavolo infatti ti combatte da solo, tu invece lo vinci facilmente perché rimani vicino a Dio. Se pretendi di opporti a satana da solo, sarai sconfitto e farai tutti i peccati che lui vuole che tu faccia. Il diavolo infatti, è un avversario avveduto ed esperto. 
Ricordati che il Signore ha stabilito per te un tempo perché tu possa far nascere in te l’amore. Cristo è uscito dall’eternità di Dio ed è entrato nel nostro tempo. Cos’è il tempo? È la durata delle cose, delle persone e dell’umanità. Ma, andando più in fondo: nel tempo sono state messe tutte le creature, per cercare e trovare gli uomini e le donne che hanno smarrito la via della salvezza eterna. Gesù è uscito dall’eternità ed è entrato nel tempo. “Eccomi, o Padre, io vado per fare la tua volontà”. 
Gesù ha portato la volontà del Padre Celeste nel tempo della nostra storia. La volontà di Dio è entrata nel tempo per portare agli uomini e alle donne non soltanto l’esistenza, ma anche la strada per uscire dal tempo di questo mondo ed entrare nell’eternità. Cristo è entrato nel tempo e si è incontrato con tutti gli uomini e con tutte le donne che hanno perduto la speranza di entrare nell’eternità. I loro peccati li ha portati a rifiutare Cristo e il suo Vangelo. Egli cerca anche uomini e donne disposti a soffrire sulla Croce insieme con la Mamma sua per rendere la conversione dei peccatori meno gravosa. 
Con la remissione dei peccati Gesù Risorto ha dato inizio a una nuova creazione che Egli stesso chiama il Regno di Dio: tu lo dici, disse a Pilato, Io sono Re, il mio Regno però, non è di questo mondo. Cristo Crocifisso e Risorto ha portato il tempo nella direzione della fine della storia sulla terra. Tutti gli uomini e tutte le donne camminano verso la fine del tempo, quella sarà la fine dell’umanità sulla terra. Dobbiamo utilizzare il tempo mediante le opere che ci qualificheranno per il Regno di Dio. Il tempo è il prezzo con cui noi compriamo l’eternità, quello che facciamo nel tempo ci qualificherà per l’eternità: il Regno di Dio oppure il regno di satana. Come tu vivi nel tempo, cosi sarà la tua eternità. Renditi conto che il tempo passa e rimarrà l’eternità o quella felice, o quella infelice. Gesù è venuto nel tempo per salvare gli uomini e le donne di buona volontà dal naufragio del peccato e quindi della dannazione. Apprezza il tempo che Dio ti dà per santificarti, non perdere tempo, perché non torna mai indietro, Gesù Risorto ti dona la possibilità. di ricuperare il tempo perduto. 
Come? Se facciamo un cammino di conversione, noi facciamo sempre la volontà di Dio, in questo modo noi entriamo in Dio, entriamo nell’eternità. Tu ricuperi il tempo perduto quando vivi come ha vissuto Gesù: ha fatto tutto quello che il Padre gli ha detto di fare. Padre Pio diceva: il passato lascialo alla misericordia di Dio, il futuro alla sua Provvidenza, quello che tu puoi ancora avere al presente, vivilo bene. Metti in regola il tuo tempo mediante la presenza della parola di Dio che viene da te praticata, fai sempre e solo la sua volontà e vedrai che Gesù Risorto entrerà nel tuo tempo.
-------

Nessun commento:

Posta un commento

Che lo Spirito Santo illumini la tua mente e che Dio ti ricolmi di ogni grazia, spirituale e materiale, e la speciale benedizione materna di Maria scenda su di te..

Lista blog cattolici

LOGO DEL BLOG

LOGO DEL BLOG
inserisci il logo del blog sul tuo blog (anche ridimensionandolo)