Benvenuti

Questo blog è uno spazio per aiutarsi a riprendere a pensare da cattolici, cosa che la società moderna sta completamente trascurando se non perseguitando.
Ogni suggerimento e/o contributo in questa direzione è ben gradito.
Affido allo Spirito Santo di Dio, a Maria Santissima, al Sacro Cuore di Gesù e a San Michele Arcangelo questo lavoro di testimonianza e apostolato.
Un caro saluto a tutti e un sentito ringraziamento a chi vorrà contribuire in qualunque modo a questa piccola opera.
Ci alzeremo in piedi ogni volta che la vita umana viene minacciata...Ci alzeremo ogni volta che la sacralità della vita viene attaccata prima della nascita. Ci alzeremo e proclameremo che nessuno ha l'autorità di distruggere la vita non nata...Ci alzeremo quando un bambino viene visto come un peso o solo come un mezzo per soddisfare un'emozione e grideremo che ogni bambino è un dono unico e irripetibile di Dio... Ci alzeremo quando l'istituzione del matrimonio viene abbandonata all'egoismo umano... e affermeremo l'indissolubilità del vincolo coniugale... Ci alzeremo quando il valore della famiglia è minacciato dalle pressioni sociali ed economiche...e riaffermeremo che la famiglia è necessaria non solo per il bene dell'individuo ma anche per quello della società... Ci alzeremo quando la libertà viene usata per dominare i deboli, per dissipare le risorse naturali e l'energia e per negare i bisogni fondamentali alle persone e reclameremo giustizia... Ci alzeremo quando i deboli, gli anziani e i morenti vengono abbandonati in solitudine e proclameremo che essi sono degni di amore, di cura e di rispetto. Giovanni Paolo II

venerdì 23 maggio 2014

Le idee di Grillo ispirate dal demonio (Interventi 194)

Consapevole della possibilità che l'intervista che pubblico (pervenutami via mail e comunque diffusa via web dal sito di Tempi) possa provocare reazioni di vario tipo, pur tuttavia la diffondo anch'io per offrire motivo di riflessione ai miei lettori...

Beppe Grillo, Gianroberto Casaleggio e il Movimento 5 Stelle, dopo la sbornia di consenso culminata con l'elezione di 156 parlamentari, stanno attraversando un momento complicato. Tra espulsioni e dimissioni, l'immagine di monolite salutare contro lo sfacelo dell'Italia si sta progressivamente sgretolando. Nessuno era però arrivato al punto di sostenere che il comico genovese e il gruppo politico che gli gira intorno fossero opera del demonio.
 
A colmare questa opinabile lacuna ha provveduto Roberto Dal Bosco, 35 anni, vicentino, che ha appena pubblicato, edito da Fede & Cultura, il libro “Incubo a 5 Stelle, Grillo, Casaleggio e la cultura della morte”.
 
Era proprio il caso di scomodare Satana per descrivere il programma politico del Movimento 5 Stelle?
Io sono credente e studiando in profondità il piano di Grillo e Casaleggio, più il secondo del primo perché il comico senza autori non offre performance convincenti, mi sono reso conto che solo il diavolo può aver mandato in terra una simile minaccia. E se non cominciamo a demonizzarlo davvero, rischiamo di lasciar passare un progetto carico di morte.
  
Tesi un po' forte che non la renderà molto popolare tra i grillini...
Questo non mi preoccupa. Già quando scrissi “Contro il buddismo”, un libro volto a mettere in guardia contro questa religione, fui assalito dai troll sui vari forum. Il punto è che non si può stare zitti se si hanno a cuore le sorti del Paese.
 
Ma in cosa consisterebbe la cultura della morte di Grillo e Casaleggio?
Nell'ideologia casaleggiana, permeata di ecofascismo e di odio nei confronti dell'uomo, si arriva a teorizzare che a questo mondo siamo in troppi, che bisogna ridurre le nascite, che occorre puntare sulla decrescita felice.
  
Di qui a parlare di morte, però...
No, guardi, questo mettere la terra e gli animali davanti all'uomo nel pensiero di una società ideale è davvero mortale. Nel libro “Siamo in guerra” Grillo e Casaleggio parlano con ammirazione di Aurelio Peccei e di chi glorifica la cultura contro la vita, abortista, anticoncezionale.
  
Senta, ma a questo gruppo di ecofascisti, come li definisce lei, il 25% degli italiani ha dato il voto. Come hanno potuto bersi questa amara medicina?
La verità è che né la politica, né la chiesa hanno saputo dare una risposta alla domanda di protezione dalla tragedia che viene dalla società.
 
 E si sono affidati a Grillo?
Io sono vicentino doc, vengo da una famiglia che ha contato sulla manifattura per lo sviluppo economico. Questa è la culla della piccola impresa ma non è più l'isola del benessere. E la moda di Prada, stella del minimalismo, ha scalzato i gioielli che una volta si regalavano e passavano di padre in figlio. E ha scalzato pure i figli, oltre che le fabbriche.
  
Scusi, questa deve spiegarla.
Il fatto di regalare un gioiello che resta, una cosa preziosa e concreta, implica un pensiero ai figli. L'ideologia e i valori minimalisti fanno sparire persino il pensiero dei figli.
  
E torniamo a Grillo che pensa al chilometro zero, all'ecologismo...
Ecofascismo, prego. Pochi sanno, per esempio, che nel 1998 lo stesso Grillo scrisse un articolo sul settimanale Area, l'organo fascista della destra sociale, esprimendosi in tono lusinghiero sul prof. Giacinto Auriti in materia di signoraggio.
  
Eppure gran parte degli iscritti al Movimento 5 stelle pendono più a sinistra. Non crede?
Il punto è che Casaleggio e Grillo puntano sulla rete, non sugli individui. Questo meccanismo all'apparenza democratico è in realtà controllabile e controllato dai fondatori.
  
È il grande fratello di orwelliana memoria?
Funziona come nella Cambogia di Pol Pot. L'essere umano non è altro che uno dei tanti nodi della rete. In Cambogia il potere supremo era l'Angkar, nel Movimento 5 Stelle è la rete. L'uomo non c'è.
 
Beppe Grillo da alcuni anni grida contro gli evasori, il suo ex impresario in una intervista accusa Grillo per i pagamenti in nero e ha evaso oltre 3 miliardi di lire.
Un esorcista del Veneto ha saputo dal diavolo che tutto l'inferno sta operando attraverso il Movimento 5 Stelle per portare l'Italia alla distruzione.

Crediamo fermamente che il fenomeno Grillo è opera del demonio.
--------------

Nessun commento:

Posta un commento

Che lo Spirito Santo illumini la tua mente e che Dio ti ricolmi di ogni grazia, spirituale e materiale, e la speciale benedizione materna di Maria scenda su di te..

Lista blog cattolici

LOGO DEL BLOG

LOGO DEL BLOG
inserisci il logo del blog sul tuo blog (anche ridimensionandolo)