Benvenuti

Questo blog è uno spazio per aiutarsi a riprendere a pensare da cattolici, cosa che la società moderna sta completamente trascurando se non perseguitando.
Ogni suggerimento e/o contributo in questa direzione è ben gradito.
Affido allo Spirito Santo di Dio, a Maria Santissima, al Sacro Cuore di Gesù e a San Michele Arcangelo questo lavoro di testimonianza e apostolato.
Un caro saluto a tutti e un sentito ringraziamento a chi vorrà contribuire in qualunque modo a questa piccola opera.
Ci alzeremo in piedi ogni volta che la vita umana viene minacciata...Ci alzeremo ogni volta che la sacralità della vita viene attaccata prima della nascita. Ci alzeremo e proclameremo che nessuno ha l'autorità di distruggere la vita non nata...Ci alzeremo quando un bambino viene visto come un peso o solo come un mezzo per soddisfare un'emozione e grideremo che ogni bambino è un dono unico e irripetibile di Dio... Ci alzeremo quando l'istituzione del matrimonio viene abbandonata all'egoismo umano... e affermeremo l'indissolubilità del vincolo coniugale... Ci alzeremo quando il valore della famiglia è minacciato dalle pressioni sociali ed economiche...e riaffermeremo che la famiglia è necessaria non solo per il bene dell'individuo ma anche per quello della società... Ci alzeremo quando la libertà viene usata per dominare i deboli, per dissipare le risorse naturali e l'energia e per negare i bisogni fondamentali alle persone e reclameremo giustizia... Ci alzeremo quando i deboli, gli anziani e i morenti vengono abbandonati in solitudine e proclameremo che essi sono degni di amore, di cura e di rispetto. Giovanni Paolo II

domenica 27 giugno 2010

Cari amici (Interventi 31)

Ecco una nuova lettera di Padre Aldo Trento dal Paraguay (purtroppo le 2 foto a commento del testo non sono arrivate in formato salvabile su disco, ma non dispero, prima o poi riesco a mostrarvele) :

Cari amici,

oggi, 20 giugno 2010, sono 39 anni che sono sacerdote e sono felice.
Non per essere sacerdote, ma per essere di Cristo totalmente, per poter dire ogni giorno: “Tu o Cristo mio”.
Non avrei mai potuto immaginare quello che Dio avrebbe fatto di questo po’ di fango, nel quale ha infuso il soffio divino e che poi ha fatto riconoscere nel battesimo.
Un niente che Dio usa per mostrare la Sua misericordia a tutti ed in particolare, ai diversi “niente” per il mondo, esclusi da tutto e prossimi a morire o vittime delle peggiori violenze.
Oggi due miei figli (tantissimi) mi hanno fatto festa, i miei bambini mi hanno commosso per la loro tenerezza (oggi qui in Paraguay si celebra la festa di una figura che non esiste. Noi celebriamo solo la festa della famiglia), in particolare Maria, la bambina di 14 anni che da tre mesi viveva e dormiva per le strade.
Sola e sfruttata è arrivata al mattino, dopo essere stata picchiata, dai ragazzi come lei. Sporca, con uno zainetto sulle spalle. Adesso è felice.
Il piccolo Alberto (vedi foto), un anno e mezzo, peso kg 7, ammalato terminale perché nato con i due reni che non funzionano, abbandonato dalla mamma, eppure, vedete com’è contento, come gioca.
Solo un trapianto potrebbe salvarlo, non si può salvare. Ma come fare quaggiù dove la povertà è grande, e poi celeste e poi quello che suona la chitarra con un cancro, che gli ha mangiato la parte destra della bocca… eppure come cantava oggi per me!
Amici questa è la verginità, una pienezza di paternità, una pienezza che si compie riempiendo di gioia i miei pazienti terminali e i miei bambini.
Feliciano, ha perso una gamba, l’altra è una piaga puzzolente terribile. “Feliciano, come stai?” – “Padre, già il mio nome lo dice: felicissimo”. “E la gamba che ti manca?” – “E’ andata con il Signore ed io le ho detto: felice viaggio.” – “Come stai oggi Feliciano” – “Padre, tranquillissimo”. Ed ha i mesi contati.
Amici, “Può un uomo vecchio rinascere?” Quanto Carron ci dice lo vedo ogni momento in me ed in quanti soffrono e vivono con me.
Mi affido alle Vostre Preghiere, perché possa portare a termine bene la mia missione. 39 anni di sacerdozio sono tanti ed una grazia unica.
P. Aldo
--

Nessun commento:

Posta un commento

Che lo Spirito Santo illumini la tua mente e che Dio ti ricolmi di ogni grazia, spirituale e materiale, e la speciale benedizione materna di Maria scenda su di te..

Lista blog cattolici

LOGO DEL BLOG

LOGO DEL BLOG
inserisci il logo del blog sul tuo blog (anche ridimensionandolo)